Marina Verde SR.L.

Villanova d'Albenga

Cenni storici

Villanova venne fondata da Albenga nel 1250 con lo scopo di fermare gli attacchi dei feudatari vicini, i Marchesi di Clavesana, e rappresenta la maggiore delle "città nuove" edificate in quel periodo. La sua posizione era ritenuta quella più adatta per un borgo fortificato, alla confluenza del Lerrone con l'Arroscia, torrenti che costituivano già una difesa naturale. La costruzione della cinta muraria, con due porte e ben dieci torri, ebbe inizio nel 1288 e si rivelò preziosa per proteggere la popolazione dalle frequenti scorrerie; ancora oggi queste mura mostrano tutta la loro potenza. Passata successivamente sotto il controllo genovese, Villanova seguì le vicende di Albenga, condividendone il declino. Dopo i vari governi del '700, l'annessione al Regno di Casa Savoia (1815) diede inizio ad un periodo di maggiore tranquillità che le permise di dedicarsi ad attività agricole specializzate (fiori, ortaggi, alberi da frutto) per cui è ben nota ancor oggi.


Il borgo

#
#
#
Il centro storico ha un'unica strada centrale verso la quale convergono 12 vicoli. Il barbacane consente un'agevole circolazione tra gli isolati e le cinta delle mura che furono edificate secondo precise norme: altezza superiore a 7 metri, spessore di circa 1 metro, in ciottoli di fiume e malta, con 3 o 4 cornici a sbalzo sormontate da merli guelfi. Dieci sono le torri, di varie forme: quadrate, rettangolari, una semicilindrica e un'altra poligonale. Sei sono posizionate agli angoli del borgo e quattro in corrispondenza dei punti cardinali: quelle situate agli estremi di Via Garibaldi fungono da torri porta. Al centro del borgo, in un largo di Via Garibaldi, sorge il pozzo medievale (seconda metà del sec.XII) che, fino agli anni '30, ha fornito l'acqua potabile a tutti gli abitanti ed è diventato il simbolo di Villanova. Attualmente il pozzo è riparato da un coperchio ovale in ferro battuto costituito da due piastre collegate fra loro da una lastra chiodata.


Servizi Tempo libero

Chi vuole praticare sport ha solo l'imbarazzo della scelta: se si tratta di calcio è a disposizione un campo regolamentare, mentre per giocare a tennis o nuotare esiste il Centro Polisportivo "Marina Verde". Inoltre, gli amanti dell'equitazione trovano un prestigioso maneggio, il Country Club, immerso nel verde e i golfisti hanno l'opportunità di giocare in un rinomato campo a 18 buche ai margini del territorio comunale. Villanova, ricca di aree verdi e parchi gioco per i più piccoli, si è dotata col tempo di una serie di strutture sportive altamente qualificate anche per i più grandi. La nuova pista di atletica leggera, in cui si possono disputare gare di livello nazionale e anche internazionale e il campetto polivalente per pallavolo, palla canestro, pattinaggio, hanno arricchito l'area comunale sportiva a ridosso delle mura storiche (gli impianti comunali sono aperti al pubblico in orari stabiliti dall'Amministrazione Comunale e costantemente vigilati da apposito personale). Per chi invece desidera trascorrere un pomeriggio di shopping o una serata al cinema, a cinque minuti di macchina si trovano il Multisala di Cisano e diversi Centri Commerciali.


Natura

Numerose sono le stradine di campagna in cui passeggiare, fare jogging, pedalare o cavalcare in assoluta libertà, a contatto con una natura ancora incontaminata, ricca di fiori e di profumi. A Villanova, infatti, la natura viene considerata una vera e propria risorsa da tutelare e conservare con cura; non a caso il centro storico è costellato di piante e fiori e sono state create delle oasi verdi in piena campagna, in cui è possibile trovare aree attrezzate per il pic-nic, piste ciclabili e percorsi per passeggiate ecologiche. La natura è però anche mare: a pochi chilometri si ha la possibilità di fare vita di spiaggia nelle più note località della Riviera di Ponente, quali Albenga o Alassio, mete internazionali del turismo marino. Infine bisogna ricordare che in un paese ricco di storia come questo non mancano certo interessanti rassegne culturali (letterarie, pittoriche, teatrali, musicali) che sfruttano il meraviglioso scenario offerto dalle mura di Villanova.
×
Codice
Contratto
Scegli dove cercare
Tipologia - multiscelta
Prezzo


Totale mq


Locali minimi
Bagni minimi
Camere minime
Altre opzioni - multiscelta